EnglishFrenchGermanItalianPortugueseRussianSpanish
Powered by Google TraduttoreTraduttore
22/06/2021
4.000 persone completamente vaccinate risultano positive al COVID-19
Silvia Pedrazzini Silvia Pedrazzini

Un nuovo rapporto del  Dipartimento di sanità pubblica del Massachusetts evidenzia che 4.000 persone in Massachusetts completamente vaccinate contro il COVID-19 hanno contratto il virus; questo dato si aggiunge ai numerosi casi già rilevati.


Risultato alquanto preoccupante rilevato dal Dipartimento di sanità pubblica del Massachusetts: al 12 giugno 3.791 persone in Massachusetts che sono state completamente vaccinate contro il COVID-19 hanno contratto il virus.
I casi risultano essere 150 in più rispetto ai segnalati il 5 giugno e 708 in più rispetto alle 3.083 persone completamente vaccinate che erano risultate positive al Covid-19 al  17 maggio.
Dal rapporto del 12 giugno  risulta che 3.791 persone sono risultate positive al COVID-19 tra i 3,7 milioni di persone completamente vaccinate e quindi sono  pari circa ad uno su 1.000 individui vaccinati.
Le persone completamente vaccinate positive al Covid-19 hanno assunto la seconda dose di Pfizer,  Moderna o Johnson & Johnson a iniezione singola.
Il dott. Eric Rosenberg, medico infettivologo locale e direttore del laboratorio di microbiologia clinica presso il Massachusetts General Hospital afferma che " Se gli individui vaccinati vengono infettati, è probabile che abbiano una versione più lieve del virus ma sono ancora in grado di infettare persone vulnerabili, compresi adulti e bambini ".
La dott.ssa Sabrina Assoumou, un medico in malattie infettive presso il Boston Medical Center avverte "raccomandiamo che gli individui completamente vaccinati vengano testati il ​​prima possibile".
É lecito chiedersi se tutto ciò abbia un senso logico

 


  • VIA
  • Silvia Pedrazzini



LEAVE A COMMENT

Facebook Conversations

FOLLOW US