EnglishFrenchGermanItalianPortugueseRussianSpanish
Powered by Google TraduttoreTraduttore
02/08/2021
Approvata la sperimentazione su esseri umani di impianti chip cerebrali consegnati al cervello attraverso i vasi sanguigni
Silvia Pedrazzini Silvia Pedrazzini

Synchron ha ricevuto l'approvazione dalla FDA per dare il via ad un primo studio clinico negli Stati Uniti per impiantare chip cerebrali negli esseri umani  entro la fine dell'anno presso il Mount Sinai Hospital di New York.


Synchron, una società di trasferimento di dati cerebrali, ha annunciato che la Food and Drug Administration (FDA)  ha approvato la loro richiesta di iniziare gli studi clinici su umani per l'impianto di chip cerebrali.
I progetti di Neuralink, società statunitense che vede tra i fondatori anche  Elon Musk, sono stati battuti sul tempo da Synchron in quanto  Neuralink non ha mai iniziato la sperimentazione di chip su umani.
 Il CEO di Synchron Thomas ha affermato "Siamo entusiasti di lanciare finalmente una sperimentazione clinica negli Stati Uniti quest'anno. Altri approcci BCI impiantabili prevedono la perforazione del cranio e il posizionamento di elettrodi ad ago direttamente nel tessuto cerebrale, che può provocare un'infiammazione cerebrale a lungo termine. Invece, il dispositivo Stentrode viene consegnato nel cervello attraverso i vasi sanguigni durante un'operazione minimamente invasiva di 2 ore simile agli stent cardiaci. Non è richiesta alcuna assistenza robotica per la procedura, che può essere eseguita in suite angiografiche ampiamente disponibili. L'impianto è completamente interiorizzato senza fili che escono dalla testa o dal corpo".
Ovviamente, il CEO approfondisce anche il lato economico "Il nostro primo obiettivo è la corteccia motoria , che rappresenta un grande bisogno insoddisfatto per milioni di persone in tutto il mondo e un'opportunità di mercato di $ 20 miliardi".
Synchron mira ad arruolare,entro fine anno, pazienti presso il  Mount Sinai Hospital, New York.
Fantascienza? No realtà.

 


  • VIA
  • Silvia Pedrazzini



LEAVE A COMMENT

Facebook Conversations

FOLLOW US