EnglishFrenchGermanItalianPortugueseRussianSpanish
Powered by Google TraduttoreTraduttore
03/09/2021
Brasile: Corte Suprema ostacola libertà di informazione, Bolsonaro presenzierà il 7 settembre alla marcia nazionale per la libertà
Silvia Pedrazzini Silvia Pedrazzini

La Corte Suprema del Brasile ha deliberato la risoluzione N. 742 del  27 agosto 2021 secondo la quale la stessa istituisce il programma di lotta alla disinformazione, di fatto un ostacolo alla libertà di espressione; il 7 settembre in Brasile si terrà una grande marcia per la libertà alla quale parteciperanno  anche il Presidente Bolsonaro, agenti di Polizia e membri della Chiesa evangelica e cattolica.


Il Dott Mauricio Do Santos, segretario generale OMV Brasile, illustra la situazione del Brasile ed in particolare della risoluzione della Corte Suprema secondo la quale la stessa istituisce un programma di lotta alla disinformazione. Dal documento si evince infatti che "Oltre a contestare le notizie false, la corte propone di svolgere quella che chiama alfabetizzazione mediatica, che addestra giornalisti professionisti e influencer digitali per identificare pratiche di disinformazione e incitamento all'odio e modi di agire per combatterli".
Il Dottor Do Santos afferma" la risoluzione 742/2021 è una risoluzione nata per combattere la disinformazione ma di fatto il comitato di gestione delle fake news non è altro che un ostacolo alla libertà di espressione. Saranno bloccate tutte le informazioni relative a vaccini, cure alternative e  del sistema elettorale brasiliano".
Il Dott. Do Santos parla però di un'importante marcia in difesa delle libertà personali che si terrà il 7 settembre in Brasile " la data del 7 settembre è stata scelta dal popolo perchè il 7 settembre vi è la ricorrenza dell' indipendenza del Brasile dal Portogallo. Anche OMV parteciperà a tale marcia in difesa dei diritti umani e delle libertà fondamentali. Alla grande marcia parteciperanno altresì il Presidente Bolsonaro, agenti di Polizia, membri della Chiesa cattolica e membri della chiesa evangelica".

Omv è in attesa di conferire con il Presidente Bolsonaro.

 


  • VIA
  • Silvia Pedrazzini



LEAVE A COMMENT

Facebook Conversations

FOLLOW US