EnglishFrenchGermanItalianPortugueseRussianSpanish
Powered by Google TraduttoreTraduttore
19/09/2021
L'OMS rifiuta di fornire i dati sulla vaccinazione del suo personale ma esorta il mondo a vaccinarsi
Silvia Pedrazzini Silvia Pedrazzini

L' OMS ha ripetutamente sbandierato la vaccinazione come una misura utile a sconfiggere il COVID19; tuttavia, venerdì ha rifiutato di dire quanti dei suoi dipendenti abbiano seguito quel consiglio.


L' agenzia sanitaria delle Nazioni Unite ha rifiutato di dire quanti dei suoi dipendenti siano stati vaccinati nonostante la stessa organizzazione mondiale della sanità abbia ripetutamente esortato il mondo a vaccinarsi contro il COVID-19 fornendo numeri dei vaccinati delle varie nazioni .
La portavoce delle Nazioni Unite a Ginevra, Alessandra Vellucci, ha dichiarato: “Non divulghiamo questo tipo di informazioni. È qualcosa che si dice al servizio medico. Quindi no, purtroppo non potremo darvi questi numeri”.
Tuttavia, a  novembre l'OMS  ha indicato che 65 dei suoi dipendenti erano risultati positivi al COVID-19  e l' ufficio delle Nazioni Unite a Ginevra ha spesso indicato quanti membri del suo personale fossero risultati positivi al Covid-19.
Inoltre i  governi dei vari stati elencano quante persone sono state vaccinate  contro il Covid-19 e l'OMS compila informazioni e relazioni in merito.


Fonte: APN

 


  • VIA
  • Silvia Pedrazzini



LEAVE A COMMENT

Facebook Conversations

FOLLOW US