EnglishFrenchGermanItalianPortugueseRussianSpanish
Powered by Google TraduttoreTraduttore
23/06/2021
ACIP si riunisce per i numerosi casi di miocardite e pericardite nei giovani vaccinati contro il Covid-19
Silvia Pedrazzini Silvia Pedrazzini

I consulenti dell' Advisory Committee on Immunization Practices  si incontreranno dal 23 al 25 giugno 2021  per discutere degli 800 casi di miocardite o pericardite segnalati  in adolescenti e giovani adulti  in seguito alla vaccinazione contro il Covid-19. Altri 1.260 casi di miocardite o pericardite  sono stati segnalati in persone di età pari o superiore a 65 anni.


L' Advisory Committee on Immunization Practices che guida il CDC sulla politica dei vaccini, si riunirà dal 23al 25 giugno 2021  per discutere degli 800 casi di miocardite o pericardite segnalati nei giovani dopo la vaccinazione contro il Covid-19.
I casi sono stati segnalati  sul Vaccine Adverse Event Reporting System; le cifre sono coerenti anche con altri casi e dati  clinici del Dipartimento della Difesa USA.
La continua somministrazione dei vaccini ai bambini preoccupa alcuni medici visto l'alto numero  di casi segnalati .
Una precedente analisi del CDC ha rilevato che più della metà dei casi segnalati di miocardite erano di  persone di età compresa tra 16 e 24 anni ; i dati del CDC  dovrebbero includere nuovi casi segnalati  da ragazzi tra i 12 ei 15 anni che solo di recente sono diventati idonei per il vaccino.
L'infiammazione si è sviluppata prevalentemente nei maschi  dopo la seconda dose di vaccino.
La maggior parte dei casi di miocardite post-vaccinazione è stata gestita con farmaci antinfiammatori come l'ibuprofene o nei casi più gravi con steroidi come affermato dal dott. Theodore Ruel,  professore di pediatria dell' Università della California.
Molti esperti di malattie infettive stanno aspettando di vedere quali nuovi dati presenterà il CDC prima di pensare se  i bambini ed i  giovani adulti dovrebbero essere vaccinati contro il COVID-19.
Il Capo della divisione di malattie infettive pediatriche presso l'ospedale pediatrico di Tufts ha affermato "Sono preoccupato per la miocardite. Prima di iniziare a vaccinare milioni di adolescenti e bambini, è importante scoprire quali sono le conseguenze perché la malattia COVID-19 sta scomparendo negli adolescenti e nei bambini".
Il dott. Mark Sawyer, professore di pediatria clinica presso l'Università della California San Diego School of Medicine ha dichiarato preoccupato "Date le insolite risposte immunologiche in generale che osserviamo nei bambini, dobbiamo essere vigili per le malattie potenziate dal vaccino".
Si ricorda che altri 1.260 casi di miocardite o pericardite  sono stati segnalati in persone di età pari o superiore a 65 anni. I dati provengono dalle richieste di risarcimento a Medicare.

 





LEAVE A COMMENT

Facebook Conversations

FOLLOW US