EnglishFrenchGermanItalianPortugueseRussianSpanish
Powered by Google TraduttoreTraduttore
05/30/2021
Sentenze : mascherine a scuola illegali, pass e vaccini non obbligatori
S. Pedrazzini S. Pedrazzini

Una sentenza della Germania vieta l'uso delle mascherine a scuola definite dal Giudice dannose ed illegali. Anche l'Oklahoma ha approvato un disegno di legge che vieta l'uso di mascherine nelle scuole  e il divieto di di richiedere la vaccinazione COVID-19 come condizione di ammissione, frequenza alla scuola o all' istituto. 


Il Giudice Christian Dettmar del  tribunale distrettuale di Weimar in Germania, ha vietato a due scuole di quel distretto di far rispettare l'obbigo di indossare le  mascherine, il distanziamento sociale e i test rapidi COVID-19 sui propri studenti.
Anche l' Oklahoma House ha approvato un disegno di legge che vieta l'uso delle mascherine  nelle scuole pubbliche con il disegno di legge SB 658 che  è stato approvato dalla Camera dello Stato 76 a 18 ; i democratici si sono opposti. 
Il disegno di legge  SB 658  vieta ai consigli di amministrazione di tutti i distretti scolastici pubblici e dei distretti scolastici dei centri tecnologici, compresi quelli dell'istruzione superiore, di richiedere la vaccinazione contro il COVID-19 come "condizione di ammissione o frequenza alla scuola o all'istituto. " Inoltre, impedirebbe la richiesta di passaporti per vaccini o documentazione simile.
Il disegno di legge vieta inoltre di implementare  l'uso di mascherine per gli studenti che non hanno ricevuto vaccini COVID-19.
Per quanto concerne invece la sentenza del Tribunale di Weimar,  il Giudice  tedesco ha anche ordinato alle scuole di non condurre più la didattica  a distanza. La decisione ha fatto seguito a un'azione legale avviata della madre di due studenti, di 8 e 14 anni.
La madre  ha sostenuto che tali misure stavano causando danni fisici, psicologici e pedagogici ai suoi figli oltre che a costituire una violazione sia suoi figli sia sui  diritti dei genitori ai sensi del diritto tedesco e internazionale.
Il Giudice Christian Dettmar, ha osservato che l'uso di mascherine e i requisiti di distanziamento sociale per i bambini non solo stavano causando i danni denunciati , ma erano in  violazione degli articoli 2 e 6 della Costituzione tedesca che garantiscono i diritti alla libertà di sviluppo individuale, educazione e assistenza genitoriale.
Il Giudice Dettmar ha ritenuto altresì che 
"I bambini non solo sono messi in pericolo nel loro benessere mentale, fisico e spirituale dall'obbligo di indossare maschere per il viso durante l'orario scolastico e di tenersi a distanza gli uni dagli altri e dalle altre persone, allo stesso tempo ciò vìola numerosi diritti dei bambini e dei loro genitori secondo la legge, la costituzione e le convenzioni internazionali.
Al contrario, le mascherine avrebbero un impatto negativo sulla salute dei bambini a causa della contaminazione legata alla manipolazione. I test PCR nelle classi scolastiche sarebbero inutili, dannosi e anche estremamente problematici in termini di protezione dei dati".
Si ricorda che  scorsa settimana anche il  Texas e Iowa hanno vietato  l'uso di mascherine nelle scuole e nei governi locali. 

Ringraziamo per la diffusione dei nostri contenuti , chiediamo solo di citare OMV come fonte.

 





LEAVE A COMMENT

Facebook Conversations

FOLLOW US