EnglishFrenchGermanItalianPortugueseRussianSpanish
Powered by Google TraduttoreTraduttore
28/07/2021
Trovato morto Giuseppe De Donno, medico che per primo propose la cura del plasma iperimmune contro il Covid-19
Silvia Pedrazzini Silvia Pedrazzini

Il Dottor Giuseppe De Donno è stato trovato morto nella sua abitazione di Mantova, nel pomeriggio di martedì 27 luglio. De Donno fu uno dei principali fautori della cura con plasma iperimmune per il coronavirus.  Ombre sul suo decesso.


L' ex primario di pneumologia dell' Ospedale Carlo Poma di Mantova Giuseppe De Donno, è stato ritrovato senza vita da alcuni parenti martedi 27 luglio 2021. 
Ancora non sono chiare le circostanze del decesso e del ritrovamento del corpo.
Il Comando Provinciale dei Carabinieri di Mantova ha riportato direttamente ad OMV  "Le indagini sulle cause del decesso sono ancora in corso".  Nei prossimi giorni  sono attesi gli aggiornamenti sulla vicenda.
Il Dottor De Donno è conosciuto  dall'inizio dell'epidemia di Covid-19  nel 2020; il medico propose la cura al plasma iperimmune per i pazienti con gravi forme di Covid e riuscì a guarire numerosissimi pazienti. Ad aprile 2020 una donna incinta di 28 anni è guarita dal coronavirus grazie alla cura al plasma del Dottor De Donno ed  è stata la prima al mondo
Il mondo della  scienza legato a Big Pharma ha da sempre  puntato il dito contro De Donno  considerando la sua cura controversa; la terapia del primario consisteva  nell'infusione di sangue di contagiati, dopo un trattamento, in altri pazienti infetti.

 


  • VIA
  • Silvia Pedrazzini



LEAVE A COMMENT

Facebook Conversations

FOLLOW US